Il Sughero nell’acqua e sopra l’acqua

La natura unica del sughero è sottovalutata!

Sappiamo tutti che il sughero è utilizzato per i tappi di bottiglia, per superfici come pavimenti, muri,e soffitti,e per le suole delle scarpe…

Sapevi anche che la corteccia di quercia da sughero è altamente utilizzata nei mari e oceani? Ancora oggi, le boe e i galleggianti sono fatti di sughero.

Nell’era della plastica e dei materiali sintetici, continua a non esistere un materiale che possa sostituire il sughero per creare attrezzatura di navigazione, visto che il sughero è resistente al sale, all’acqua, e galleggia sull’acqua.

La stessa cosa si ripete nel settore della pesca: i galleggianti di sughero sono ancora utilizzati nelle moderne reti da pesca.

Anche gli sport acquatici e il nuoto hanno molto a che fare con il sughero. Le tavole da surf e da nuoto, i Kayak, e le canoe sono tutti realizzati con pellet di sughero pressato ad alta intensità. Anche nella pesca con la canna, popolare hobby per alcuni,e un lavoro per altri, è utilizzato il sughero per i galleggianti e i manici delle canne da pesca.

Il sughero viene utilizzato anche nelle oscure profondità dei mari e degli oceani. La maggior parte dei moderni sottomarini nucleari sono equipaggiati con speciali pareti fonoassorbenti in granuli di sughero, e scudi metallici ad alto spessore. Dopotutto, uno dei requisiti chiave del sottomarino, nonostante le sue enormi dimensioni, è quello di essere quasi del tutto silenzioso.

Allora dimmi: cos’è esattamente il sughero? È solo la corteccia di una quercia o qualcosa di più?

Alcuni studiosi hanno scoperto i resti di una nave Fenicia di più di 3000 anni fa, alcuni di cui elementi erano in corteccia di quercia da sughero: in questo modo i Fenici cercavano di migliorare la galleggiabilità della nave, ridurre il peso, e migliorare la capacità di manovrare rapidamente.

Detto ciò, possiamo vedere come il sughero sia indispensabile sia su terra che in acqua. È sempre stato un materiale molto utile all’uomo, e lo rimane al giorno d’oggi.

Copyright © 2021 Fomentarino. Tutti i diritti riservati.